Turno di sosta per l’Abc Solettificio Manetti: parla coach Betti

by Ufficio Comunicazione on 7 novembre 2019
0 comments

L’Abc Solettificio Manetti attesa dal turno di sosta: tornerà in campo mercoledì 13 a Montale.

Dopo la vittoria di Firenze, l’Abc Solettificio Manetti è attesa dal turno di sosta che nel weekend permetterà ai gialloblu di stare a guardare quello che accadrà sugli altri campi, e allo stesso tempo di lavorare per il pieno recupero fisico degli infortunati.
Una Abc che arriva alla sosta sulla scia di un inizio di stagione costellato da cinque vittorie ed una sola sconfitta, quella sul parquet della Virtus Siena. Un avvio, insomma, che ha dato segnali importanti, come spiega coach Paolo Betti iniziando dalla vittoria di sabato scorso a Firenze:

“A Legnaia è stata una vittoria importante – commenta – in un PalaFilarete ancora imbattuto siamo riusciti a portare a casa due punti pesanti. Abbiamo giocato una partita tosta in cui, nonostante il punteggio non altissimo, abbiamo difeso bene costringendo l’Olimpia a restare sotto i 60 punti, e questa è stata la chiave di volta del match. Sono contento dell’apporto di tutti, perchè in una situazione di emergenza in cui, oltre a Terrosi, abbiamo perso anche Scali dopo appena due minuti per il ripresentarsi di un problema muscolare, la squadra ha saputo fare quadrato e tirare fuori qualcosa di più. Sono quelle partite che iniettano fiducia. Più in generale – prosegue – sono contento di come sta andando questa prima parte di campionato. Cinque vittorie ed una sola sconfitta, che peraltro a Siena poteva starci, ci fanno capire che stiamo lavorando bene, con intensità, e che dobbiamo continuare su questa strada. Adesso – prosegue – ci attende la sosta, che giunge opportuna per cercare di recuperare tutti gli infortunati. Sia Terrosi che Scali stanno lavorando per rientrare, se non per l’infrasettimanale a Montale mercoledì prossimo, per la gara casalinga contro Valdisieve di domenica 17”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>