Stelle del Piazzale: la consacrazione

by Ufficio Comunicazione on 9 luglio 2019
0 comments

CASTELFIORENTINO. Per le Stelle del Piazzale è arrivata la consacrazione. Da martedì a sabato cinque serate di streetball, musica, show e anche beneficenza.

mE’ stata un successo oltre ogni aspettativa la settima edizione delle Stelle del Piazzale che da martedì 2 a sabato 6 luglio ha fatto esplodere l’Arena delle Stelle di via Galvani. Un torneo che ha richiamato tantissimi appassionati e anche curiosi, con la serata clou che è stata senz’altro quella del venerdì quando sono andati in scena lo show di basket freestyle dei Da Move e a seguire la Silent Disco, mentre il sabato, serata delle Finals, è stata la scuola di ballo Italy Dance Village di Pontedera a dare ritmo alla scalata verso l’incoronazione delle Stelle 2K19.

Un torneo che ha richiamato non soltanto il pubblico delle grandi occasioni, ma anche tante squadre da fuori regione che hanno alzato il livello tecnico e con esso il prestigio della manifestazione: Roma, Milano, Reggio Emilia, Mirandola. Nella categoria maschile a staccare il pass per le FISB Finals di Riccione (26-28 luglio) sono stati HA PERSO A TAVOLINO, team composto da Giovanni Corbinelli, Michele Magini, Francesco Zappia e Camillo Bianchi, nominato Mvp del torneo. Nella categoria femminile, invece, a rappresentare Castelfiorentino a Riccione saranno le TESTE DI NAILON LUCKY JACK, team lombardo formato da Giulia Occhipinti, Ludovica Storer, Alice Nori e l’Mvp Paola Contu. Passando alla categoria Over 40 hanno trionfato i BC 88 MASTER, che si presentavano come vice campioni in carica: Luca Garbetti, Alessio Bini, Sandro Cantini (Mvp), Antonello Miranceli e Geraldo Chesi, mentre la grande novità del Buglione è andata al team DI QUA DAL PONTE, in cui figurava tra l’altro il sindaco di Castelfiorentino Alessio Falorni. Una serata, quella del Buglione, che ha richiamato tutti gli appassionati della palla a spicchi castellani e che ha rappresentato una vera e propria festa per l’intera Castelfiorentino.f

Ma non solo streetball ed eventi alle Stelle del Piazzale: ampio spazio anche alla beneficenza con ben 1000 euro raccolti e donati alla onlus di Bruno Cerella e Tommaso Marino Slums Dunk per finanziare i progetti promossi dall’associazione in Africa.

Infine, last but not least, grandissimo successo anche per la parte food & beverage, curata dai fratelli Sineri del ristorante Officina del Gusto di Gambassi Terme che tra pizze, panini, birra e cocktail è stata assolutamente apprezzata da tutti.

Lo staff delle Stelle del Piazzale ci tiene inoltre a ringraziare tutti gli sponsor per aver creduto e supportato la manifestazione, il Comune di Castelfiorentino e la Regione Toscana per i patrocini concessi e tutti i consiglieri del Circolo di Puppino che hanno appoggiato l’iniziativa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>