Dopo cinque indimenticabili stagioni Andrea Scali saluta l’Abc Castelfiorentino

by Ufficio Stampa on 7 giugno 2024
0 comments

Si conclude il lungo percorso di Andrea Scali in maglia gialloblu, a lui il ringraziamento e il saluto della società.

Era l’estate 2019 quando Andrea Scali, ex “cugino biancorosso”, decise di indossare per la prima volta la maglia gialloblu. Da allora sono passate cinque stagioni, in ognuna delle quali, col n.11 cucito sul petto, è stato indiscusso protagonista di tante, indimenticabili tappe del suo viaggio sul parquet e di quello del sodalizio castellano. Nel mezzo quattro campionati ai vertici della C Gold, una promozione serie in B Interregionale e la successiva salvezza. Ma come ogni viaggio che si rispetti, per quanto bello e lungo possa essere, si arriva sempre ad una meta. Che segna allo stesso tempo una fine e un nuovo inizio.  E questa meta oggi è arrivata.
Dopo tante, reciproche soddisfazioni si separano le strade dell’Abc Castelfiorentino e di Andrea Scali. Con la consapevolezza che ogni momento di questa lunga e bellissima avventura fianco a fianco resterà nella testa e nel cuore di tutte le persone che hanno avuto la fortuna di condividerla.

“Sono stati cinque anni di tante gioie e pochi dolori – racconta Andrea – insieme ad un gruppo splendido di ragazzi divenuti poi amici veri, con i quali ho condiviso tutto e sono certo che il rapporto continuerà. Ringrazio la società e i vari staff tecnici per come mi hanno accolto fin dall’inizio e per tutto quello che mi hanno dato in queste cinque stagioni. Arrivato a 30 anni, però, credo sia giusto seguire e trovare nuovi stimoli per poter dare sempre il 100%. E penso sia la scelta più giusta anche per l’Abc, perché merita giocatori in grado di dare il massimo per proseguire questo percorso meraviglioso che noi abbiamo iniziato e costruito. Dentro di me rimarrà sempre una parte gialloblu, e la felicità di essere tra coloro che hanno riportato la società nella categoria che merita. Grazie di cuore a tutti”.

La società saluta e ringrazia Andrea per la passione e l’impegno sempre profusi nel suo percorso in maglia gialloblu, augurandogli il meglio per il futuro e con la speranza di rivederlo presto sul parquet. Con altri colori, è vero, ma anche con la profonda stima e l’indiscusso affetto che sempre lo legheranno a Castelfiorentino e all’Abc.

Tags: ,

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>